La parte nord del lago di Garda, una quindicina di chilometri a nord di Brenzone sul Garda, è riconosciuta a livello europeo come il paradiso dell’arrampicata sportiva. Questa fama è sicuramente dovuta alle centinaia di vie di ogni livello di difficoltà; dai principianti ai più esperti, qui ognuno può trovare la parete più adatta alle proprie caratteristiche.
L’estate è senza dubbio la stagione preferita dai climbers, ma il Lago di Garda, grazie al suo clima mite, consente l’ arrampicata durante tutto l’anno. Le pareti sono perfettamente attrezzate e permettono di arrampicare in tutta sicurezza.
Altra peculiarità di questi itinerari è la loro vicinanza al lago e il panorama mozzafiato che offrono durante l’ascesa.

Le falesie, sentieri e vie ferrate del Garda:

FALESIE:

Falesia di roccia di Marciaga:
Marciaga si trova a soli 20 km a sud di Brenzone sul Garda e a 7 km dal casello dell’A 22 “Affi - Lago di Garda Sud”. Arrivati a Marciaga ci si dirige alla Chiesa-Santuario della ”Madonna del Soccorso” nei pressi della quale si parcheggia. Da qui si sale alla falesia che si vede rivolgendosi a nord-ovest, oltre il campo da golf.
Le vie di roccia si raggiungono in meno di 10 minuti.
Questa di Marciaga è una palestra che può essere frequentata durante tutto l’anno: essendo esposta a sud è possibile arrampicare anche nelle ore centrali delle giornate invernali e può garantire un panorama mozzafiato sul lago di Garda.
Le vie che su cui ci si può cimentare a Marciaga sono principalmente monotipi, affrontabili con una corda da 60 m e 8-10 rinvii.

Baone
• Località: Arco
• Esposizione: Sud
• N° Itinerari: 13
• Difficoltà: 4b/6a
• Lunghezza: da 25 a 100 m
• Tipologia: Placca compatta inclinata
• Note: Area alla base piana ed attrezzata con tavoli/panche e WC

Spiaggia delle Lucertole
• Località: Torbole/Tempesta
• Esposizione: Sud
• N° Itinerari: 20
• Difficoltà: 6a/7c   7a/b
• Lunghezza: da 15 a 60 m in media 30 m
• Tipologia: Muro verticale a piccole prese scolpite nell’acqua
• Note: Scogliera a picco sul lago, ancoraggi di protezione molto distanziati

Corno di Bò
• Località: Torbole/Tempesta
• Esposizione: Ovest
• N° Itinerari: 4
• Difficoltà: 4b/5a
• Lunghezza: 50/60 m
• Tipologia: Placca compatta inclinata a picco sulla spiaggia
• Note: -

San Martino Policromuro
• Località: Arco
• Esposizione: Est
• N° Itinerari: 130
• Difficoltà: 5a/9a
• Lunghezza: 15/40 m, in media 20/25m
• Tipologia: Per la maggior parte strapiombi, qualche placca e muro verticale nel primo settore a sinistra
• Note: lunga barra rocciosa tra gli oliveti, base attrezzata con tavoli/ panche - WC difficoltà di parcheggio.

Nago
• Località: Nago
• Esposizione: Sud
• N° Itinerari: 120
• Difficoltà: 5a/8a
• Lunghezza: 15/40 m, in media 25/30 m
• Tipologia: muri da sub verticali a leggero strapiombo, varietà di stili  
• Note: falesia di grande estensione, di facile approccio e ottimamente attrezzata, ottima per gruppi e famiglie - parcheggio lungo la strada del Monte Baldo

Passo San Giovanni
• Località: Nago/Mori
• Esposizione: Sud
• N° Itinerari: 40
• Difficoltà: 5a/8a
• Lunghezza: 10/25 m
• Tipologia: muro subverticale a piccole prese sulla parete, strapiombo sul blocco principale
• Note: L’area circostante offre la possibilità di bouldering sui blocchi sparsi nel bosco, area ideale per famiglie

Muro dell’asino, parete ovest M. Colodri
• Località: Arco
• Esposizione: Ovest
• N° Itinerari: 35
• Difficoltà: 4a/6b
• Lunghezza: 10/25 m
• Tipologia: Placche inclinate sub- verticali, parete facile attrezzata specificatamente per bambini area alla base attrezzata con tavole/panche e WC
• Note: Difficoltà di parcheggio- consigliabile salire a piedi da Arco 

VIE FERRATE:

Ferrata "Via dell’Amicizia" a cima S.A.T.
• Località: Riva del Garda
• Sentiero: n. 404/bis
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 650
• Durata: h. 2.40
• Note: Percorso prevalentemente su scale a picco sul lago, panorama stupendo su tutta la zona.

Ferrata "Fausto Susatti" a Cima Capi
• Località: Riva del Garda
• Sentiero: n. 405
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 757
• Durata: h. 5.40
• Note: Percorso alpinistico e panoramico adatto per chi ama le escursioni e vuole iniziare l’attività su ferrata.

Ferrata "Rino Pisetta" Piccolo Dain
• Località: Sarche
• Sentiero: -
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 721
• Durata: h. 4.00
• Note: Ferrata per esperti, molto difficili i primi 60 metri e la placca finale, panorama unico sulla Valle dei Laghi.

Ferrata di Montalbano
• Località: Mori
• Sentiero: -
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 300
• Durata: h. 2.30
• Note: A due passi dall’abitato di Mori è una ferrata tra le più difficili.

*EEA = escursionista esperto con attrezzatura (cordino, casco, moschettoni e imbrago)


SENTIERI ATTREZZATI:

Sentiero Mario Foletti
• Località: Riva del Garda
• Sentiero: n. 460
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 205
• Durata: h. 1.20
• Note: Val Vasòtina/Loc Le Frate (accesso da Biacesa, Val di Ledro, lungo 417) b. 417 q. 617 - b. 460/bis q. 840 - Chiesetta di San Giovanni q. 860 - Cresta S/SE di Cima Rocca b. 405 q. 880

Sentiero Colodri
• Località: Arco
• Sentiero: n. 431/bis
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 270
• Durata: h. 1.50
• Note: Percorso raggiungibile a piedi da Arco, adatto per coloro che iniziano l’attività alpinistica.

"Sentiero del 92° Congresso" Arco - Cima Baone *
• Località: Arco
• Sentiero: -
• Difficoltà: EE**
• Dislivello: m. 389    
• Durata: h. 3.00
• Note: Località Tremoz, Arco  (raggiungibile attraverso Via Lomego) - Cima Baone q. 480 - Padaro q. 353 - Capitello S. Rocco  - bivio Baone - olivaia di Arco.

Sentiero del Rampin
• Località: Dro
• Sentiero: 426
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 1102
• Durata: h. 4.50
• Note: Pietramurata - Coste di Massampiano q. 850 - Duson /b. 408) q. 1350 - Al Crocefisso q. 1215 - Malga Poia (Naon) q. 986 - Chiesa Santa Croce q. 757 - Godenzo q. 558

"Sentiero Degli Scaloni" Ceniga - S. Antonio
• Località: Ceniga (Dro)
• Sentiero: 428
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 408
• Durata: h. 2.10
• Note: Ceniga/Ponte Romano (b. 431) -  Maso Lizzone - fine scaloni q. 325 - Dos Tondo (b. 428 bis) q. 507 - San Antonio/Strada provinciale(b. 408) q. 766  

Sentiero attrezzato Rio Sallagoni
• Località: Drena
• Sentiero: -
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 130
• Durata: h. 1.30
• Note: Caratteristico percorso in canyon un tempo usato come via segreta di fuga dal Castello sovrastante.

Sentiero Somator
• Località: Val di Gresta
• Sentiero: 673
• Difficoltà: EEA*
• Dislivello: m. 308
• Durata: h. 2.00
• Note: Malga Somator (b. 642) q. 1310 (situata sul versante NE/E di Monte Biaena, tra Mori e la Val di Gresta) - Monte Biaena (b. 671) qw. 1618 - Casa Grigolli q. 1318

EE* = escursionista esperto
EEA * = escursionista esperto con attrezzatura (cordino, casco, moschettoni e imbrago)
q. = quota - b. = bivio

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito non utilizza cookies di profilazione per registrare il comportamento dell'utente e consente il trasferimento di cookie di terze parti a fini statistici. Procedendo con la navigazione, accettando consapevolmente la nota a piè di pagina di questo banner, l'utente fornisce la propria incondizionata liberatoria alla nostra politica d'uso dei cookie.
Cosa sono i cookie?

Associazione Pro Loco “Per Brenzone”
37010 Brenzone sul Garda (Vr)
Via XX Settembre, 8
Tel. +39 045 7420076
Cod. Fisc. e P. Iva 02526960238
www.brenzone.it
info@brenzone.it
PEC: brenzonesulgarda@pec.libero.it